È con piacere che, sulle nostre pagine, pubblichiamo i versi inediti di Antonio Spagnuolo.

Poeta e saggista (nonché Medico) partenopeo, di rara limpidezza che , da oltre quarant’anni, s’impegna a leggere il presente per scrivere il futuro.

Voce poetica (anche fuori dal coro) sempre attenta all’uomo, alle sue attitudini e alle sue “debolezze”.

Debolezze che al tempo stesso divengo virtù, caratterizzandolo nelle sua unicità.

ZF

“Crepitio”

-inedito- di Antonio Spagnuolo

Storia che improvvisamente si chiude,

illusione delle necessità di specchi

e crepitio sommesso di profumi.

In un mondo senza permanenza

ho il mio conio in consuetudine

per aver cercato Dio anche nel brivido,

mentre l’ultima vestale  ha profanato

il tempio promettendo occasioni,

rifuggendo il respiro.

Il volo di un gabbiano scandisce

riaffiorare linguaggi già interrotti

mentre rallento ogni passo

temendo di cadere.

Ecco che il demone ha deviato il dubbio

nel vuoto che hai dovuto creare.

Antonio Spagnuolo  è nato a Napoli il 21 luglio 1931. Ha fondato e diretto negli anni 80 la rivista “Prospettive culturali” , alla quale hanno collaborato firme autorevoli . Redattore della rivista Realtà al tempo di Aldo Capasso e Lionello Fiumi- Ha fondato e diretto la rivista “Iride”

Ha fondato e diretto la collana “L’assedio della poesia”, dal 1991 al 2006. Pubblicando autori di interesse nazionale come Gilberto Finzi , Gio Ferri , Giorgio Bàrberi Squarotti , Massimo Pamio , Ettore Bonessio di Terzet,  Giliano Manacorda , Alberto Cappi , Dante Maffia e altri . 

Presente in numerose mostre di poesia visiva nazionali e internazionali , inserito in molte antologie , collabora a periodici e riviste di varia cultura  –   Attualmente dirige la collana “le parole della Sybilla” per Kairòs editore e la rassegna ”poetrydream” in internet  ( http://antonio-spagnuolo-poetry.blogspot.com ). Presiede il premio “L’assedio della poesia 2020”-

Nel volume “Ritmi del lontano presente” Massimo Pamio prende in esame le sue opere edite tra il 1974 e il 1990 .

Plinio Perilli con il saggio “Come l’ombra di una  nuvola sull’acqua” (Ed. Kairòs 2007) rivisita gli ultimi volumi pubblicati fra il 2001 e il 2007.

Nel 2018 Elio Grasso e Bonifacio Vincenzi realizzano per lui il primo volume della collana “SUD i poeti” edito da Macabor. Fra gli ultimi riconoscimenti Premio “Libero de Libero 2017” – Premio “Salvatore Cerino 2018” –Premio “L’arte in versi 2018”– Menzione speciale al premio “Aoros 2017” – Lauro d’oro alla carriera “Premio città di Conza 2017”- Premio “N. e C. Di Nezza” Isernia 2018 – . “Premio all’Eccellenza 2019” – Roma. Premio Silarus 2020 – Premio speciale “Lettera d’amore 2021” – Premio speciale “Iris” 2021.

Tradotto in francese , inglese , greco moderno , iugoslavo , spagnolo, rumeno, arabo, turco . Ha pubblicato numerosi libri.

Di lui hanno scritto diversi autori fra i quali A. Asor Rosa che lo ospita nel suo “Dizionario della letteratura italiana del novecento” e nella “Letteratura italiana” edizioni Einaudi , Carmine Di Biase nel volume “La letteratura come valore”, Matteo d’Ambrosio nel volume “La poesia a Napoli dal 1940 al 1987”, Gio Ferri nei volumi “La ragione poetica” e “Forme barocche della poesia contemporanea”,  Stefano Lanuzza nel volume “Lo sparviero sul pugno”,  Felice Piemontese nel volume “Autodizionario degli scrittori italiani” , Corrado Ruggiero nel volume “Verso dove”, Alberto Cappi nel volume “In atto di poesia”, Ettore Bonessio di Terzet nel volume “Genova-Napoli due capitali della poesia”, Dante Maffia nel volume “La poesia italiana verso il nuovo millennio”, Sandro Montalto in “Forme concrete della poesia contemporanea” e “Compendio di eresia”, Ciro Vitiello nel volume “Antologia della poesia italiana contemporanea”, Plinio Perilli in “Come l’ombra di una nuvola sull’acqua”, Carlo Di Lieto in “La bella afasia” , oltre a D. Rea, M. Pomilio,D. Cara, M.Fresa, G. Linguaglossa, M.Lunetta, G. Manacorda , Gian Battista Nazzaro , G. Panella, Nazario Pardini, Ugo Piscopo, G. Raboni , E. Rega, Carlangelo Mauro,Silvio Perrella e molti altri .

*Scritti e foto ricevuti direttamente dall’Autore; che ne conserva tutti i diritti.

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.