Li conosciamo già da quasi tre anni, entrambi sono legati da una forte amicizia e affinità letteraria, assieme si definiscono una coppia esplosiva e per di più sono autori de “Le Mezzelane Casa Editrice” e sono gli ideatori e conduttori del “Salotto culturale di Andrea e Sara”, un vero e autentico programma brillante giunto alla terza edizione dove danno possibilità a tutti di presentare i propri libri.

Stiamo parlando della coppia Andrea Ansevini e Sara Marino.

Hanno già scritto una ventina di racconti, alcuni già pubblicati in varie antologie, altri ancora in vari giornali online; un altro ancora è stato scelto per la realizzazione di un cortometraggio.

Marchigiano lui, di Polverigi, paese vicino Ancona; toscana lei, di Prato, vicino Firenze.

Entrambi classe 1979, sono una coppia prolifica e con molta voglia di fare, non stanno lì a perdere tempo, grazie alla loro loquacità e brillantezza nel dialogare tra loro o con chi hanno di fronte.

Tutto quello che hanno fatto e stanno facendo li ha resi celebri nel panorama nazionale, numerosi ospiti sono passati dal loro salotto, anche nazionali, inoltre hanno preso parte a numerose interviste come ospiti a dirette in altri programmi, ci dicono essere oltre 150!

Un numero incredibile se pensate che la loro amicizia, da virtuale a reale, risale al 2019, quindi onore e merito a questa coppia portentosa.

Oggi vi presentiamo la terza parte dei loro ultimi lavori: “Dietro la porta” scritto da Andrea Ansevini, “Il volto dell’oscurità” di Sara Marino.

Andrea Ansevini,

dopo l’avventura in self de “La porta misteriosa” a cui fa seguito “Oltre la porta”, pubblicato con la casa editrice “Le Mezzelane Casa Editrice”, ci ha raccontato in breve questo ultimo lavoro, “Dietro la porta”.

Come riportata sulla quarta di copertina, “Le storie non finiscono mai; se non ci fosse un “prima”, nessuno mai potrebbe scrivere, amare, vivere con tutta la forza che contraddistingue l’amore e la passione.”

Uscito nel luglio 2021, ci dice, è un romanzo importante dove nelle 112 pagine saprà catturare l’attenzione di chi lo andrà a leggere, ancora di più rispetto al precedente grazie a moltissimi colpi di scena, situazioni come sempre particolari, alcune assurde, anche al limite del paranormale e nella vita nell’al di là in cui si verrà a trovare il protagonista Michele Rovito.

In questo romanzo ritroviamo Michele nel futuro assieme a Doriana e i suoi figli, Diego e Giorgia sono cresciuti e adolescenti.

Sempre con la testa fra le nuvole, in ogni momento della giornata, pensa sempre a cose reali e fantastiche, quindi si distrae facilmente da ciò che lo circonda.

Rimasto disoccupato, cerca di rimediare ai danni fatti, ma la sfortuna ha preso il sopravvento.

Disperato, vagherà in giro cercando di trovare un lavoro e risolvere i problemi che ha in casa e non solo. Una volta che ritroverà la grinta e la forza per reagire, grazie a un gratta e vinci la sua vita cambierà.

Si toglierà vari sfizi e lussi, tutto ritornerà a scorrere in modo positivo, come lo era prima che avesse perso il lavoro fino a quando un giorno, mentre si sta rilassando in spiaggia a Senigallia, una forte scossa di terremoto raderà al suono buona parte della città e dell’entroterra.

È di nuovo l’inizio per lui di un nuovo incubo e terrore, ma soprattutto di tristezza.

Quella scossa, infatti, ha portato via per sempre una persona a lui cara e ne soffrirà molto.

Decide di cambiare vita e va a vivere a Punta Cana, nella Repubblica Dominicana.

Qui la sua vita tornerà a scorrere felice. Sua figlia si fidanzerà e sposerà Juan, un dominicano, suo figlio Diego diventerà pilota di aerei di linea internazionale e Michele invece lavorerà come editor per una casa editrice locale.

Alcuni anni dopo, ormai prossimo alla pensione, il passato tornerà a bussare alla sua porta in modo violento e rivivrà i ricordi che ha vissuto anni prima.

Sarà tutto vero o tutto finto quello che sta vivendo? Sta a chi lo vorrà leggere sapere come va a finire.

Andrea conclude con una nota personale: “Non preoccupatevi se non avete letto i precedenti, ogni libro ha storie a sé, dato tramite flash-back ci saranno dei rimandi ai precedenti “La porta misteriosa” e “Oltre la porta”, quindi alcune cose che lui ha passato le troverete anche in questo. Tutta la saga sarà composta da sei libri più uno extra…”

Sara Marino,

invece, ci dice che le storie avanzano ed evolvano. La saga di Rebecca & Marcus è giunta al terzo volume. Dopo “Destino Di Sangue” e “La Freccia Del Diavolo”, ecco “Il Volto Dell’Oscurità”.

Ci dice “questo libro porta la storia dei due personaggi su un binario normale, quasi monotono.”

Marcus e Rebecca hanno scoperto non solo che l’amore tra loro è una cosa stupenda, ma che la monotonia è una vita bellissima da fare insieme.

La loro felicità però non solo è osteggiata da coloro che nella Confraternita la vedono come un abominio, un tradimento verso la causa dello sterminio dei vampiri, ma anche da un potente nemico che si affaccia in città, terrorizzando tutti coloro che incontra.

Un nemico potente, antico, che racchiude dentro di sé una verità pericolosa per Rebecca.

I suoi amici vampiri, Marcus stesso non possono nulla contro di lui, essendo quel mostro, il loro creatore.

Marcus dovrà affrontare la sua più grande paura. Perdere Rebecca, perdere il suo cuore di nuovo.

Perdere la sua ragione di vita.

Le storie evolvono e Rebecca scoprirà un’evoluzione terribile.

Non solo dovrà affrontare Yngvarr rischiando di diventare la sua schiava, perdendo la sua umanità e aprendo la strada alla Distruttrice, ma scoprirà le ulteriori bugie di Coleman.

Esistono dei potenti e unici pugnali, ognuno con un potere unico. Questi poteri sono rivolti alla Cacciatrice e il solo loro esistere è una spada di Damocle sulla sua testa.

Ma l’evoluzione della vita di Rebecca sarà ben altro. Anche se la salvezza potrebbe raggiungerla, la bugia più grande della Confraternita la destabilizzerà.

Esisteva un’altra come lei, potente come lei, terrorizzata come lei: uccisa.

Un’altra lei che aveva amato un vampiro e per questo era stata condannata a morte e gli occhi, di quel vampiro ha cui avevano strappato la famiglia e il cuore, la porteranno nel volerlo aiutare e così, la sua famiglia vampirica, aumenterà con l’arrivo di Hart.

Anche Marcus però avrà la sua dose di evoluzione. La sua vita solitaria ormai sarà alle sue spalle e dopo aver patito, sofferto e alla fine riso con Rebecca, si ritroverà in un bianco Natale in cui non solo i sentimenti avranno il sopravvento, ma la decisione finale di Rebecca di donarle il suo futuro, il suo cuore, il suo sangue lo porterà all’apice di una vita nuova.

Entrambi i romanzi sono disponibile sul sito delle Casa Editrice negozio.lemezzelane.eu, in tutti i principali gli store online e librerie d’Italia.

Quando chiedo dei loro progetti futuri, se hanno libri di prossima uscita sorridono e ci dicono che hanno idea presto di pubblicare un libro contenente una raccolta di tutti i loro racconti.

A questo fanno presente che stanno scrivendo un libro “esplosivo” ambientato in un mondo lontano e in un’ambientazione futura. Hanno anche un secondo libro di cui non vogliono svelare nulla, a parte il fatto solo, dicono sarà un horror.

Singolarmente, ci dice Andrea ha diversi libri di prossima uscita: uno tratto da una storia vera che uscirà con Le Mezzelane Casa Editrice, e, alla quale ha mandato già la quarta parte della saga (e presto manderà la quinta e sesta parte, più una extra), un noir e un giallo; un altro, sempre un giallo, con un’altra casa editrice.

Ha inoltre finito di scrivere un thriller-horror con una sua amica Francesca Compagno.

Presto inizierà  a scrivere altri libri con altre amiche, ma non ci vuole dire nulla a riguardo.

Sara invece, ci fa sapere che la sua saga sarà composta da sei libri, ne uscirà uno di genere BL in cui ha raccontato della storia di una rockstar con il suo dog-sitter, un libro sugli elfi, una saga familiare e un altro riguardo a degli animali particolari con esperimenti davvero strani.

Non ci resta che attendere…

*Materiale ricevuto direttamente dagli Autori; diritti riservati

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.