La Repubblica dei Poeti è uno stato immaginario che celebra la creatività umana ed è finalizzato a valorizzare la poesia e i poeti.

Il progetto è nato il 6 luglio 2022 e questo è quanto si può leggere sulla pagina social della Repubblica:

“Nella fase costituente della Repubblica dei Poeti abbiamo dovuto lottare per garantire un futuro al progetto… e abbiamo quasi vinto!!

In un mese oltre 100 persone hanno sposato il progetto.

W la Poesia Libera, quella che non deve chiedere il permesso di esistere. W la Poesia dai toni pacati, educati, civili, garbati. La Poesia che rispetta il diverso, l’altro e quella che non giudica.

Le madri fondatrici e i padri fondatori sono il nostro miglior scudo protettivo, la loro competenza, il loro prestigio, le loro storie artistiche e di vita, sono il cuore del progetto.

La comunità cresce, abbiamo un sito, una pagina social… e un premio di poesia tutto nostro da coccolare …”

Nascerà a Salento, comune da 1800 anime in provincia di Salerno, la “Repubblica dei Poeti”, una micronazione… La Costituzione della Repubblica dei Poeti è ancora in fase di bozza.

Per ora sono stati delineati i primi dieci articoli:

Art. 1 – Definizione

La Repubblica dei Poeti è uno Stato immaginario indipendente, senza territorio proprio o rivendicato. Lo spazio fisico su cui insiste la Repubblica dei Poeti è rappresentato dal territorio amministrato dai Comuni che vi aderiscono. La pratica di adesione viene definita mediante la trasmissione ad un Promotore della Repubblica dei Poeti di una lettera d’intenti-programmatica non onerosa per l’ente, opportunamente protocollata, che assume la forma di una determina sindacale.

La Repubblica dei Poeti si oppone alla mercificazione della Poesia. Riconosce che la mercificazione della poesia è una malattia curabile della nostra società.

Art. 2 – Capitale, Fiore e Animale Nazionale

La Repubblica dei Poeti ha tre distinte Capitali:

  • La capitale ideale letteraria è localizzata sul monte Parnaso (Grecia).
  • Lo Stato è ordinato alla costruzione della Pace e per questo ha una seconda capitale (diplomatica) a Gerusalemme (Israele).
  • Una terza capitale (politica) è localizzata in Costa Rica, dove è presente l’Università della Pace, luogo eletto dall’ONU dove vengono condotti studi accademici sulla pace (Peace Studies).

La Repubblica dei Poeti ha un Fiore Nazionale:

  • La Rosa di Anita Garibaldi[11]

La Repubblica dei Poeti ha un Animale Nazionale:

  • La Colomba della Pace

Art. 3 – Scopo

Lo scopo della Repubblica dei Poeti è riconoscere la poesia come espressione dell’umanità. Altri scopi che la Repubblica dei Poeti persegue sono:

  1. preservare la poesia;
  2. nutrire la poesia;
  3. renderla popolare.

Art. 4 – Popolazione

La popolazione della Repubblica dei Poeti è costituita da tutti coloro che avendone fatto esplicita richiesta sono stati ammessi a farne parte mediante l’Anagrafe Nazionale della Repubblica.

L’umanità:

“L’umanità che si rivela in tutto il suo splendore intellettuale durante la dolce e tenera età dell’infanzia dovrebbe essere rispettata con una sorta di venerazione religiosa. È come il sole che appare all’alba o un fiore appena sbocciato. L’educazione non può essere efficace se non aiuta il bambino ad aprire se stesso alla vita” – Maria Montessori.

Il Senso:

“Credo che siamo arrivati ad un bivio della storia tra quelli che scelgono il nulla di senso e il senso di tutto; tra quelli che credono che nulla abbia senso e quelli che intravedono un senso in ogni parola, gesto e accadimento quotidiano” – Simone Olianti.

Le Religioni:

“Il male vuole la divisione, lo scontro fra i popoli e le diverse religioni – dice – Dio ci ricorda che siamo tutti stranieri in terra straniera, nessuno può arrogarsi il diritto di mettere la proprietà in un metro quadro di terra. Costruiamo insieme un mondo migliore, nella fratellanza” – missionario laico Biagio Conte.

CONTINUA SU: https://www.repubblicadeipoeti.org/costituzione/

LEGGI ANCHE: https://www.eppela.com/projects/8801?fbclid=IwAR3ZOo_1x7nIRSp4htGSTCyQABo_U7bPN1NBX3CNjuzHYtPGEQ9xcQvTqT4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.